Podcast: Un metanatore biologico per rivoluzionare il mondo delle energie rinnovabili

La nostra società, nel corso dei decenni, ha compiuto un enorme balzo in avanti per quanto riguarda le scoperte in ambito tecnologico. Queste hanno sì facilitato le nostre vite, ma ad un costo molto elevato. In moltissime metropoli, il tasso di inquinamento raggiunge livelli preoccupanti, nonostante le diverse fonti di energia rinnovabile ed e-green.

Ed è proprio da questa premessa che è partito il progetto della nuova puntata del podcast “EU with YOU”. Il progetto si pone l’obiettivo di rivoluzionare il mondo delle energie rinnovabili, attraverso un metanatore biologico, cioè un reattore che è in grado di accumulare energia rinnovabile. Il metanatore sfrutta l’anidride carbonica e l’idrogeno per produrre energia. Come? 

All’interno del reattore, CO2 e idrogeno vengono convertiti in gas (metano) attraverso un processo che sfrutta l’elettricità. Il metano infatti, a differenza delle fonti di energia rinnovabile, può essere immagazzinato all’interno di batterie e utilizzabile in futuro. E’ questa la principale differenza con il resto dei progetti e-green: le batterie a Co2, invece, possono sfruttare sia l’anidride carbonica industriale che quella naturale, permettendo dunque una maggiore disponibilità.

La costruzione del “metanatore biologico” ha visto l’unione di diverse realtà che hanno collaborato per la realizzazione del progetto. La startup Energy Dome, nata nel 2020 a Milano, specializzata in energia rinnovabili, nonché ideatrice del progetto. Res Italia (Reliable Environmental Solutions), azienda con sede a Ravenna, specializzata nella realizzazione di impianti specifici per i sistemi di produzione di energie rinnovabili. RES Italia ha lavorato fianco a fianco con l’Agenzia Sardegna Ricerche, con sede a Cagliari, luogo in cui si trova il metanatore.

Scopri di più su questo progetto green ascoltando il podcast “EU with YOU”: https://podcast.areanews24.it/podcast/areanews-eufactor.htm 

“EU with YOU” è il podcast di Eu Factor Next realizzato da Raduni, l’Associazione degli operatori radiofonici universitari italiani, per raccontare ai cittadini da vicino come vengono spesi i finanziamenti europei. In ogni puntata il podcast racconterà la storia di un progetto finanziato dall’Unione Europea e dalla sua Politica di Coesione sul territorio nazionale.